Accademia Nazionale di Belle Arti di Parma | L'Accademia - Accademia Nazionale di Belle Arti di Parma
14825
page,page-id-14825,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.2.3,vc_responsive
 

L’Accademia

L’Accademia oggi

L’Accademia Nazionale di Belle Arti di Parma è regolata dallo statuto emanato con Decreto del Presidente della Repubblica Giovanni Leone del 16 febbraio 1973, n. 160.

Riallacciandosi alle sue origini settecentesche, l’istituzione “ha lo scopo di favorire l’incremento della cultura artistica e l’esercizio delle arti, promuovendo quelle iniziative atte a divulgarne la conoscenza. Essa pertanto organizza esposizioni, conferenze, convegni ed ogni altra attività diretta allo sviluppo delle finalità istituzionali” (art. 2).

L’Accademia possiede una cospicua collezione di opere d’arte, un archivio storico e un fondo librario di ambito artistico, raccolte che si incrementano anche grazie a donazioni da parte di istituzioni pubbliche, imprese, associazioni e privati (artt. 3-4). I componenti dell’Accademia si suddividono in 4 classi: architetti, pittori, scultori e studiosi d’arte (art. 5), delle quali fanno parte, nel numero massimo di 12 per classe, i soci effettivi – cittadini italiani distinti nell’esercizio e nello studio delle arti, nonché in grado di contribuire fattivamente alla vita accademica (artt. 6-7) –, ai quali si affiancano gli accademici corrispondenti (scelti tra i cultori e gli studiosi d’arte) e gli accademici d’onore, personalità di chiara fama che hanno notevolmente contribuito alla produzione artistica o agli studi d’arte (artt. 8-9).

Gli organi istituzionali dell’Accademia sono l’Assemblea generale degli accademici, il Consiglio di Presidenza, il Presidente e il Collegio dei revisori dei conti (art. 15).

CARICHE ISTITUZIONALI E COMPONENTI

Presidente:  Franco Carpanelli – visualizza Curriculum Professionale

Vicepresidente:  Alberto Nodolini

Segretario:  Alda Ugolotti – visualizza biografia

Tesoriere:  Alda Ugolotti

Consiglieri: Stefano Cusatelli, Carlo Mambriani, Alberto Reggianini

Revisori dei conti:  Emore Valdessalici, Vincenzo Vernizzi

 

CORPO ACCADEMICO

Architetti:  Pier Carlo Bontempi, Guido Canali, Franco Carpanelli, Aurelio Cortesi, Vincenzo Vernizzi, Paolo Zermani

Pittori:  Francesco Barilli, Omar Galliani, Alberto Nodolini, Alberto Reggianini, Carlo Savi, Augusto Vignali

Scultori:  Gianantonio Cristalli, Ivan Theimer, Alda Ugolotti, Giuliano Vangi

Studiosi d’arte:  Bruno Adorni, Alberto Crispo, Stefano Cusatelli, Marzio Dall’Acqua, Leonardo Farinelli, Lucia Fornari Schianchi, Giovanni Godi, Alessandro Malinverni, Carlo Mambriani, Emore Valdessalici

Accademico di diritto (dirigente pro tempore del Liceo artistico “P. Toschi”):  Roberto Pettenati

Accademici corrispondenti:  Arrigo Allegri

Accademici d’onore:  Roberto Capucci, Marc Fumaroli, Pierluigi Pizzi, Franco Maria Ricci, Piero Tosi

Accademici d’onore (ultime nomine): Bernardo Bertolucci, Enrico Medioli, Franco Zeffirelli (cliccare sui nomi per maggiori informazioni)

Continua